Birkirkara è na cità di 25.000 abbitanti ô centru di Malta.

È la cità cchiù granni di l'ìsula, cu tri parrocchi autònumi: Sant'Èlina, San Peppi e Santa Maria. È sedi d'unu dê culleggi cchiù famusi di Malta, lu stòricu Culleggiu di San Luiggi. Birkirkara è lu locu unni stannu lu Prisidenti Edward Fenech Adami e lu leader di l'uppusizzioni Alfred Sant. Lu mottu dâ cità è In hoc signo vinces, ca carittirizza lu sìmmulu dâ cità nzèmmula a na cruci russa ntôn campu jancu cu na curuna 'n capu.

Hà statu la cità cchiù pupulata di l'arcipèlacu maltisi di l'ùrtimi cinquant'anni.

Lochi NtirissantiCancia

Ci sunnu assai lochi ntirissanti, ntra cui la Vecchia Stazzioni Firruviaria, oi addivintata jardinu pùbblicu; li treni vìnniru addupirati comu mezzu di trasportu nzinu ô 1931. Àutri mpurtanti attrazzioni sunnu l'acquidottu ô quantu di Mriehel, la Basìlica di Sant'Èlina, una dê cchiù beddi cresi di Malta ca havi la campana cchiù granni di l'ìsula.

Festi RiliggiusiCancia

La principali festa riliggiusa è chidda di Sant'Èlina, cilibbrata lu 18 di austu si càpita di dumìnica o la dumìnica ca veni appressu. La prucissioni ca accumpagna la cilibbrazzioni è particulari pê granni stàtui di lignu fatti dû sculturi maltisi Salvu Psaila, e è l'ùnica ca si fapi di matina. La prucissioni lassa la basìlica a l'8:00 'n puntu e torna ê 10:45, doppu ca li stàtui hannu statu purtatu pê principali strati dâ cità.

CuriusitàCancia

Birkirkara è canusciuta pâ sò squatra di palluni, lu Birkirkara F.C., funnatu ntô 1950. Cu tuttu ca nti l'ùrtimi anni hà avutu na squatra di boni jucatura hà truvatu sempri assai difficurtà a vìnciri lu campiunatu, forsi pi via dû nfurzari dê squatri di Valletta e Sliema; arruvau a vìnciri na sula vota.

Liami EsterniCancia