Discussioni:Libru di li Vitii et di li Virtuti

Discussioni attive

Lu Libru di Vitii et di li Virtuti è nu manuscrittu sicilianuXIV sèculu, lu cui testu risali â sicunna mità dû XIII sèculu. E' la virsioni siciliana di na traduzzioni tuscana di Somme le Roi nu testu francisi scrittu versu lu 1279 o 1280 di Friar Lorens, nu frati duminicanu francisi.

BibbliografìaCancia

  • F. Bruni, Libru di li vitii et di li virtuti, Centru di Studi filologici e linguistici siciliani (1973)
  • G. C. Lepschy, Review of Libru, The Modern Language Review, Vol. 71, No. 2. (Apr., 1976), pp. 434-435.
  St'artìculu è scrivutu 'n sicilianu anticu.

Stu ducumentu è n'astrattu nicu di lu "Libru di li Vitii et di li Virtuti" scrittu ntô 1350.

- N'anticu scrittu di lu 1350 -



Libru di li Vitii et di li Virtuti

(1350)



i malvagi signuri ki scorticanu li poveri homini [...] lu salariu e lu meritu dovutu [...]

Libru di li vitii et di li virtuti

Fonti: http://www.ricercaitaliana.it/prin/unita_op-2005108554_004.htm


nel Libru di li vitii e di li virtuti che, con religiosità schietta e istintiva, condannava "i malvagi signuri ki scorticanu li poveri homini", li privano di beni, li sottopongono a lavori faticosi, si rifiutano di pagar loro "lu salariu e lu meritu dovutu"

http://books.google.fr/books?id=PqkLoXX8EOEC&pg=PA195&lpg=PA195&dq=%22Libru+di+li+Vitii+e+di+li+Virtuti+%22&source=web&ots=hWDiPTgcAI&sig=d-Ow3oiJR9rKOr3H1Dl4gsDkCAY&hl=fr

DucumentiCancia

Li nutizzi ripurtati nti la pàggina di l'articulu sunnu pigghiati di JSTOR. Attinzioni pirchì l'accessu è ristrettu a chiddi chi hannu l'abbunamentu a JSTOR (università, bibbliutechi, ecc.). Salutamu. -- --Peppi 17:59, 17 mar 2008 (UTC)

Ritorna alla pagina "Libru di li Vitii et di li Virtuti".