La palora è la facurtati naturali di parrari pû menzu di linguaggiu. La facurtati di esprimiri la palora e trasfurmari cu chissa la rialtati matiriali nta rapprisintazzioni simmòlichi, nzèmmula a l’abbilitati d’usu dî manu, fu prubbabbilmenti pi l’omu nzoccu cci desi a iddu la pussibbilità di sviluppari li cirivedda e distinguìrisi di l’armali.

Palora (facurtati)

Modu di diriCancia

  • havi na bella palora! - discrivi unu chi havi l'arti di parrari 'n pùbbricu[1]

RifirimentiCancia

  1. Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani (1977-2002) Vocabolario Siciliano, 5 vulumi a cura di Giorgiu Piccittu, Catania-Palermo.


Lingua Siciliana
Cosi di tutti jorna - Azzioni umani - Prufissioni - Sprissioni Tipici - Lingua Siciliana