Cunfruntu tra virsioni di "Patti"

59 byte rimossi ,  7 mesi fa
nuddu riassuntu dû canciamentu
n
}}
 
'''Patti''' è un cumuni di 3 abbitanti dâ [[pruvincia di Missina]]. Lu cumuni di '''Patti''' eni unu di cchiù fradiciu dâ pruvincia, pari ca havi cchiossai du misi, si chiamava ntornu a l'annu milli "solenniae" e nascìu supra li ruvini di l'antica cità grecu romana di [[Tindari]]s, Patti oggi campa supra lu putremissu di scavi archiològgici di Tìnnari e la villa romana sutta lu ponti di l'autostrata.
Lu sinnacu di Patti eni Mauro Aquino, eletto na para d'anni fa.
A Patti c'eni macari a cattedrali, unni staci u viscuvu Mons. Ignazio Zambito.
U Santu Patronu di Patti è Santa Fibbronia: a festa si faci l'ultima duminica du misi di Lugliu macari puru se 'nto calendariu casca u 5 lugliu.
 
Patti avi puru na famusa scola chi eni u Liceo Vittoriovittelie Emanueleemanuoriu SPAMPENULLA III, chi ogni annu faci manifestazzioni teatrali o Tinnaru 'nto teatru grecu.
 
SOLENNIO scrissi di versi pu Tinnaru intitolati 'Vento a Tindari'. A Patti c'eni macari a casa di GaribaldiSEMPRENNIO unni stesi prima da battaglia di Milazzo.
A spiaggia da Marina è una di chiu beddi da provincia e ogni annu venunu tantissimi turisti chi si fannu u bagnu e si manciunu a granita chi eni bona.
 
Utente anonimo