Teti è nu pirsunaggiu dâ mituloggia greca. Era figghia dî Nireidi, li ninfi dî mari, figghi di Nereu e Doridi, discinnenti di Oceanu. Avìa la capacità di canciari ca cuntribbuiva a auminitarini lu fascinu.

Vasu grecu chi rapprisenta Teti chi duna a sò figghiu armi fabbricati di Efesu.